Inail compie un altro passo verso la dematerializzazione: online lo sportello dei lavoratori

Dal 16 marzo, sul portale dell’Inail sarà  attivo lo Sportello virtuale lavoratori, il nuovo servizio online che consentirà  a lavoratori di accedere alla propria posizione e verificare in tempo reale lo stato delle pratiche avviate. Un altro passo della Pubblica Amministrazione italiana verso la semplificazione e la digitalizzazione delle modalità  di accesso per l’utenza.
Lo Sportello virtuale, partito come progetto di sperimentazione nella Regione Lazio, è ora attivo sul tutto il territorio nazionale e consentirà , in questa prima fase, di consultare i dati anagrafici, lo stato della pratica, le modalità  di pagamento, i pagamenti e la certificazione unica.
Il servizio è un piccolo tassello del più ampio piano strategico triennale IT predisposto dall’Istituto, il cui obiettivo è quello di trasferire online la maggior parte dei servizi basati sullo scambio informativo.
Gli utenti potranno autenticarsi tramite una procedura guidata, partecipare direttamente al processo di gestione dei propri adempimenti, inoltrare telematicamente le richieste, ricevere risposte ai quesiti e fruire in autonomia del servizio richiesto.
La digitalizzazione dei servizi erogati garantirà , oltre a una notevole riduzione dei costi di gestione, anche processi trasparenti e la possibilità  di misurare l’efficienza in tempi rapidi.