ANORC.lab Sanità

ANORC.lab

ANORC.lab Sanità

Il Lab nato appositamente per approfondire gli aspetti legati alla sanità digitale, volto a diffondere le novità del settore, l’attività di ricerca dei gruppi di lavoro e a promuovere la formazione specialistica e la partecipazione a tavoli istituzionali sui temi di attualità.

Coordinatore scientifico

Franco Cardin, consulente, membro del Consiglio Direttivo ANORC

Referenti scientifici

Claudio Caccia – Università L. Bocconi, Componente del Comitato dei Saggi di ANORC Professioni
Mauro Caliani – Asl Siena, Componente del Comitato dei Saggi ANORC
Carola Caputo – Avvocato, Studio Legale Lisi, Professionista della Privacy e della Digitalizzazione di ANORC Professioni
Angelo Carabellese – Responsabile Asl BT, Professionista della Digitalizzazione di ANORC Professioni
Alessandro Distante – Presidente ISBEM, Componente del Comitato dei Saggi di ANORC
Paola Gallozzi – Avvocato, Professionista della Privacy di ANORC Professioni
Giovanni Lucatorto – Responsabile del Policlinico di Bari, Componente del Comitato tecnico-scientifico di ANORC Professioni
Enrica Massella Ducci Teri – esperta in digitalizzazione, Responsabile AgID
Giancarmine Russo – Segretario Generale SIT, Componente del Comitato dei saggi di ANORC

Tavoli di lavoro

L’associazione partecipa attivamente a numerosi tavoli istituzionali e consultazioni pubbliche, contribuendo alla definizione della normativa e delle best practice in diversi settori della conservazione, gestione e trattamento di dati e documenti digitali.

Consultazione sull’Agenda Digitale della Regione Lazio (2016)20200123120339
GDL- Cartella Clinica Elettronica (2012)20200123114641
Altro...

Download

Altro...

ANORC.edu

Presenza: NSO – Nodo Smistamento Ordini, Regole, controlli, esempi pratici20200117161134
Mastercourse: Formazione, gestione, conservazione e protezione dei contenuti digitali20191209123647
Altro...

Attività

Pubblicato il decreto “Cura Italia”: un’analisi dei primi “anticorpi” del Paese20200318103756
DIG.eat: il 1° evento nazionale di Milano rinviato a ottobre20200309164546
“Se non conosco i problemi, non posso contribuire a risolverli”: online il nuovo KnowIT!20200228092215
Diffusione della cultura digitale: ANORC a Striscia la Notizia20200203092545
Servizi digitali con la Carta d’Identità Elettronica (CIE): tutti i possibili utilizzi20200121102538
Altro...

Eventi

Roma – Fede pubblica e negoziazione online20200219104957
01/10 Milano – DIG.eat “C’era una volta…”20200214093411
17-21/02 Taranto – Puglia Futura20200213093517
07/06 Camerino-La sicurezza informatica nelle ppaa: aspetti giuridici, organizzativi, tecnici20191204101120
28-29/03/2019 Padova-Smau Padova: innovazione e tecnologia al servizio della tua impresa20191204100211
Altro...

Partecipanti

Quality Tag ANORC

Ritieni che il tuo sistema organizzativo rispetti appieno la normativa in materia di sanità digitale? Hai delle buone pratiche da condividere?
Con il quality tag ANORC puoi ottenere una prova tangibile della tua eccellenza.

La digitalizzazione e conservazione dei documenti sanitari

Negli ultimi anni abbiamo assistito alla nascita dell’ eHealth e alla progressiva incentivazione dei processi di dematerializzazione e conservazione dei documenti sanitari, contenenti dati e informazioni rilevanti per la cura del paziente.
Le norme generali che regolano la gestione dei contenuti informativi di natura sanitaria guardano da un lato alle previsioni in materia di trattamento dei dati personali contenute nel GDPR e dell’altro ai principi che regolano la corretta formazione, gestione e conservazione di dati, informazioni e documenti digitali.

Uno dei settori che in questi anni inizia ad esplorare le potenzialità del digitale è sicuramente quello sanitario il cui processo di informatizzazione ha condotto alla “sanità mobile” o “mHealth”.
L’Italia, come il resto d’Europa, ha adottato diverse soluzioni informatiche e telematiche tra cui la ePrescription – la Ricetta medica elettronica, i Certificati telematici di malattia, il CUP – Centro Unico di Prenotazione Online, Referti on-line e la CCE – Cartella Clinica Elettronica. Fondamentale è poi  l’adozione del Fascicolo sanitario elettronico (FSE) a cui sono collegati i servizi digitali che migliorano la fruibilità delle cure, dei servizi di diagnosi e assistenza oltre che della consulenza medica a distanza.

L’innovazione digitale costituisce un fattore determinante per la realizzazione di modelli sia assistenziali che organizzativi in grado di rispondere ai nuovi bisogni di salute della popolazione.
Le possibilità offerte a vantaggio dei pazienti e della tempestività dell’assistenza sono di tutta evidenza, tuttavia queste tecnologie si basano sull’acquisizione e circolazione di un gigantesco flusso di dati per essere funzionali allo scopo.
Diviene sempre più necessario far luce sulle criticità legate a quest’ambito.

Scopri gli altri ANORC.lab

  • Documenti
    Formazione, Gestione e Conservazione
  • Privacy
    Protezione dei dati e sicurezza informatica
  • Firme
    Firme e sigilli elettronici
  • Fiscale
    Fatturazione elettronica e non solo
  • PA
    Governance e diritti digitali