ANORC.lab Fiscale

ANORC.lab

ANORC.lab Fiscale

Il Lab nato appositamente per approfondire gli aspetti afferenti alla fiscalità digitale, tra cui la fatturazione elettronica, ha la finalità di condividere esperienze tra operatori coinvolti a vario titolo nel processo di fatturazione, analizzare i dubbi e le perplessità, proponendo soluzioni.

Coordinatore scientifico

Andrea Caccia, Ingegnere – componente del Comitato dei Saggi ANORC, delegato ai tavoli di lavoro internazionali in materia per SBS (Small Business Standards)

Referenti scientifici

Paolo Catti – Associate Partner VPS
Giorgio Confente – Avvocato tributarista
Fabrizio Lupone –  Consulente in materia di Digitalizzazione dei processi e Fatturazione Elettronica, Professionista della Digitalizzazione di ANORC Professioni
Anna Rahinò – Avvocato, Studio Legale Lisi, esperta in privacy
Benedetto Santacroce – Università telematica Nicolò Cusano, componente del Comitato dei Saggi di ANORC
Pierpaolo Trimarchi – Ministero dell’Economia e delle Finanze

Tavoli di lavoro

L’associazione partecipa attivamente a numerosi tavoli istituzionali e consultazioni pubbliche, contribuendo alla definizione della normativa e delle best practice in ambito di fiscalità digitale.

Forum italiano sulla fatturazione elettronica, Ministero dell’Economia e delle Finanze20181120170720
Osservatori del Politecnico di Milano – ICT e Commercialisti (2016)20181119120025
Altro...

Documenti

Altro...

ANORC.edu

Mastercourse: Formazione, gestione, conservazione e protezione dei contenuti digitali20191209123647
Altro...

Attività

Fatturazione Elettronica: nuovo tracciato, proroghe e novità del 202020200323171620
Pubblicato il decreto “Cura Italia”: un’analisi dei primi “anticorpi” del Paese20200318103756
Coronavirus. Ecco come donare online senza incorrere in errori: intervista all’Avv Andrea Lisi20200317123038
DIG.eat: il 1° evento nazionale di Milano rinviato a ottobre20200309164546
“Se non conosco i problemi, non posso contribuire a risolverli”: online il nuovo KnowIT!20200228092215
Altro...

Eventi

01/10 Milano – DIG.eat “C’era una volta…”20200214093411
17-21/02 Taranto – Puglia Futura20200213093517
12/09 Berlino – E-Commerce e servizi ICT in Italia20191204101608
04/04 Roma-Ccresce – Roma20191204100303
28-29/03/2019 Padova-Smau Padova: innovazione e tecnologia al servizio della tua impresa20191204100211
Altro...

Partecipanti

Quality Tag ANORC

Ritieni che il tuo sistema di gestione e/o di conservazione dei documenti contabili e fiscalmente rilevanti rispetti gli standard condivisi a livello nazionale? Hai delle buone pratiche da condividere??
Con il quality tag ANORC puoi ottenere una prova tangibile della tua eccellenza.

Un percorso in ascesa verso la standardizzazione

Da “semplice” novità, la rete è diventata il fulcro della vita economica di tutti i giorni, in particolare per professionisti, imprese e PA. L’incredibile rivoluzione digitale a cui stiamo assistendo in questi anni esige di essere ricondotta ad un contesto che sia in qualche misura regolamentato o comunque supportato da strumenti normativi e operativile cui modalità di applicazione siano disciplinate nel loro continuo divenire.
E’ indispensabile potersi affidare a forme di pagamento e documentazione affidabili, che riescano a soddisfare le esigenze di autenticazione e integrità.

La disciplina relativa alla gestione e conservazione dei documenti contabili e fiscalmente rilevanti è contenuta nel Codice civile, in particolare, gli artt. 2215 bis e 2220, che  hanno reso possibile per l’imprenditore gestire e conservare documenti contabili con modalità anche informatiche.
Segue il  CAD – Codice dell’amministrazione digitale (D.lgs. 82/2005) che stabilisce le regole generali e comuni sia del settore pubblico che del privato, nonché l’apparato delle Linee Guida sulla formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici – che sostituiranno i tre DPCM tecnici risalenti al 2013/2014 e i decreti del Ministero dell’Economia e delle Finanze e le circolari e risoluzioni dell’Agenzia delle Entrate.

Un passaggio epocale è rappresentato dall’introduzione della fattura elettronica, un processo in evoluzione, nato per unire e semplificare, puntando alla standardizzazione europea.
A livello europeo, la fatturazione elettronica è disciplinata dalla direttiva UE 45/2010 e dalla direttiva UE 55/2014. Direttive, queste, che hanno modificato gli articoli 21 e 39 del D.P.R. 633/1972 al fine di recepire in Italia i concetti di fatturazione elettronica. Infine,  occorre considerare il decreto n.127 del 2015 che ha previsto, prima in maniera facoltativa poi obbligatoria, la fatturazione elettronica tra i privati.

Scopri gli altri ANORC.lab

  • Documenti
    Formazione, Gestione e Conservazione
  • Privacy
    Protezione dei dati e sicurezza informatica
  • Firme
    Firme e sigilli elettronici
  • Sanità
    Sanità digitale
  • PA
    Governance e diritti digitali