Fatture elettroniche: novità  IVA per le pmi

Fatture elettroniche: novità  IVA per le pmi
Nuove misure approvate dalla Commissione europea.

 

BRUXELLES, 28 gennaio 2009  – La Commissione Ue ha approvato un pacchetto di misure per ridurre gli oneri amministrativi a carico delle aziende, tra cui risalta la revisione delle regole sulla fatturazione dell’imposta sul valore aggiunto.

La proposta di revisione della direttiva 2006/112/EC approvata nei giorni scorsi dall’esecutivo europeo imporrà  alle pmi di aumentare il ricorso alla fatturazione elettronica dell’Iva attraverso l’applicazione di nuove regole pensate per modernizzare e armonizzare  l’utilizzo di questo strumento all’interno dei confini dell’Ue.

E’ evidente che la proposta della Commissione Ue ha come obiettivo soprattutto quello di promuovere ed aumentare il ricorso alla fatturazione elettronica, anche nell’ottica di aiutare gli Stati membri nella lotta alle frodi fiscali. E per aiutare le Pmi, la proposta prevede anche la possibilità  di ricorrere a "fatture semplificate" per importi fino a 200 euro.