Nuova versione degli standard ETSI

Lo scorso maggio sono stati resi pubblici dall’ETSI* due standard relativi ai sistemi di conservazione digitale (di cui abbiamo parlato in un nostro precedente articolo) con i quali sono state individuate le misure per realizzare, gestire e valutare sistemi sicuri e affidabili per la conservazione elettronica delle informazioni.
Nei giorni scorsi è stata pubblicata una nuova versione migliorata di questi standard, frutto delle riflessioni maturate all’interno del gruppo di lavoro UNINFO sulla Sicurezza nella Conservazione dei Documenti, cui ha partecipato anche ANORC.
L’attività  del gruppo di lavoro UNINFO è stata di importanza fondamentale per i lavori dell’ETSI sin dalle prime fasi (in cui ha fornito delle basi operative su cui lavorare, come riconosciuto nei documenti stessi al paragrafo "acknowledgements") fino a quelle più recenti, quando, dopo la pubblicazione della prima versione degli standard, il gruppo si è occupato della loro traduzione in lingua italiana e della preparazione di uno standard di raccordo tra questi e la normativa italiana.
Durante i lavori di traduzione sono state messe in luce delle criticità  e dei punti deboli della precedente edizione degli standard ETSI e sono quindi state proposte delle correzioni per migliorarne la leggibilità  che sono state accolte e hanno motivato una loro riedizione.
Sia la versione italiana degli standard ETSI che lo standard di raccordo sono, fino al 10 gennaio, in inchiesta interna UNINFO e, se approvati, saranno passati a UNI perchè possano essere pubblicati come norme tecniche italiane. Questo comporterà  una fase di inchiesta pubblica durante la quale chiunque potrà  inviare a UNI i propri commenti.
Gli standard ETSI sono scaricabili gratuitamente sul sito www.etsi.org 

 

*ETSI – European Telecommunications Standards Institute – Ente di normazione riconosciuto dall’Unione Europea (http://www.etsi.org) UNI – Ente Nazionale Italiano di Unificazione – Ente di normazione italiano (http://www.uni.com) UNINFO – Tecnologie Informatiche e loro applicazioni – Ente di normazione federato all’UNI che si occupa della normazione italiana in ambito ICT (http://www.uninfo.polito.it)