Forum sulla Dematerializzazione 2008

Forum sulla Dematerializzazione 2008
..i lavori proseguono..

 

 

 

Il II Forum Nazionale sulla Dematerializzazione dei Documenti, tenutosi a Lecce il 18 settembre è stata una manifestazione di grande rilievo nazionale che ha visto l’adesione di aziende, istituzioni e utenti finali che operano nel mondo della gestione elettronica delle informazioni.

L’evento, organizzato da ANORC Associazione Nazionale per Operatori e Responsabili della Conservazione Sostitutiva –  ha dato spazio al dibattito tra i numerosi partecipanti e ha consentito di affrontare le novità  inerenti alla dematerializzazione, attraverso un approfondito confronto tra alcuni dei massimi esperti del settore e qualificati referenti del CNIPA, dell’Agenzia delle Entrate e della Guardia di Finanza.

Tra i relatori anche la Cons. Floretta Rolleri, componente del Collegio del CNIPA, che ha portato i saluti istituzionali del Ministro Brunetta, confermando l’orientamento del Ministero a completare la “riforma digitale” attraverso la prossima definizione di nuove regole tecniche per lo sviluppo di sistemi di conservazione digitale dei documenti informatici.

Altro aspetto meritevole di segnalazione è stato rappresentato dalla partecipazione al Forum di Jean Marc Rietsch, Presidente di Fedisa, associazione francese “gemella” di Anorc.
Fedisa è, infatti, la Federazione Europea della Conservazione e dell’Archiviazione che persegue gli stessi obiettivi di ANORC promuovendo l’incontro di gruppi di utilizzatori, integratori di soluzioni software, fornitori di tecnologie ed esperti tecnici e giuridici. Il Forum ha consentito l’incontro tra le due associazioni che si sono confrontate su vari aspetti legati alla materia, portandole poi a sottoscrivere un accordo di collaborazione in chiave europea.

Ma il Forum non è stato solo un momento di incontro tra organi istituzionali, in quanto ha visto la partecipazione di numerose aziende e pubbliche amministrazioni coinvolte nei processi di dematerializzazione. E proprio durante i lavori è stato presentato ufficialmente un innovativo servizio di attestazione del processo di fatturazione elettronica e conservazione digitale dei documenti.

Il servizio, già  sottoposto all’attenzione di ANORC, sarà  lanciato in Italia da IMQ, primario ente di certificazione, a supporto delle imprese e pubbliche amministrazioni che hanno deciso di liberarsi dalla carta sia per rispondere ai requisiti imposti dalla normativa vigente sia per migliorare la propria efficienza organizzativa con notevole risparmio economico.

Il servizio permetterà , quindi, alle organizzazioni che effettuano la conservazione sostitutiva dei documenti o la fatturazione elettronica di avere garanzia del fatto di non aver trascurato importanti aspetti fiscali o requisiti della normativa vigente nell’implementare il proprio sistema di conservazione.

La seconda edizione del Forum Nazionale sulla Dematerializzazione dei Documenti, si è appena conclusa, ma Anorc è già  impegnata in nuovi progetti che la vedono presente su tutto il territorio nazionale. Si ricorda, a tal proposito, il prossimo evento: “Gestione digitale dei documenti fiscali: le ultime novità  in materia di conservazione sostitutiva e fatturazione elettronica“, che si terrà  a Padova l’1 ottobre 2008.

 

 

Allegati

documenti/notizie/ROlleri.pdf;Slide F. Rolleri;