Obbligo di formare i documenti PA in digitale: attenzione, il CAD non è sospeso

Il CAD non è stato sospeso in alcun suo principio fondamentale e soprattutto è e rimane un obbligo per la PA formare, protocollare e conservare in modalità digitali i propri documenti amministrativi.
Non ci possono essere ancora dubbi in proposito.
Lo spiegano impeccabilmente in modo logico-giuridico gli avvocati Andrea Lisi e Sarah Ungaro sulle pagine di Agenda Digitale.
Ecco il link alla versione integrale dell’articolo, buona lettura!